Ridere fa bene alla salute: lo dimostrano 5 studi medici

Abbassa la pressione del sangue, allevia lo stress, tiene lontano l’ansia e rinforza le tue difese immunitarie. E soprattutto è contagioso (ma non nel senso negativo che siamo soliti attribuire a virus e batteri). Ridere fa bene alla salute e dovresti (seriamente) applicarti ogni giorno per farti una bella risata.
Gaia Cortese 10 agosto 2019

In ogni prescrizione medica dovrebbe esserci una raccomandazione: fatti una bella risata. Proprio così, perché sembra ormai essere dimostrato da diversi studi che ridere fa bene alla salute. Non solo rinforza la salute e migliora la circolazione del sangue, ma è anche un ottimo antidepressivo, allontana l'ansia e le preoccupazioni ed è un po' come andare in palestra.

Riduce la pressione del sangue

La pressione alta è uno degli effetti collaterali più pericolosi dello stress, nonché un enorme fattore di rischio per le malattie cardiache e l'ictus. Tuttavia, è difficile essere stressati quando ridi: per questo motivo i ricercatori hanno studiato se le risate possono abbassare la pressione sanguigna. Ci sono diversi studi che mostrano una riduzione della pressione arteriosa dopo una risata, come uno studio del 2017 riportato nel Journal of Dental and Medical Research, dove 40 pazienti sottoposti a emodialisi (una terapia per l'insufficienza renale) ascoltavano CD, leggevano fumetti e guardavano trasmissioni divertenti in TV. Lo hanno fatto due volte a settimana, in sessioni di 30 minuti ciascuna, per otto settimane. Al termine dello studio in tutti i pazienti è stata evidenziata una diminuzione della pressione sanguigna.

Rinforza il sistema immunitario

Uno studio del 2015 riportato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine, ha coinvolto alcune madri nel periodo dopo il parto in una sorta di terapia della risata. I ricercatori hanno testato il latte materno studiandone il contenuto di immunoglobuline (IgA, ossia anticorpi che svolgono un ruolo importante nella funzione immunitaria) prima e dopo la terapia della risata. Due volte alla settimana, le partecipanti si sono impegnate in questa terapia e sono state sottoposte a un leggero massaggio al seno mentre erano indotte alla risata. Le madri che hanno partecipato alla terapia della risata hanno notato un lieve aumento delle immunoglobuline IgA. Anche un piccolo aumento nella quantità è significativo per i ricercatori, perché nel periodo postpartum generalmente le IgA naturali nel latte materno tendono a diminuire molto, dopo aver raggiunto il loro livello più alto subito dopo il parto, nel primo latte materno noto come colostro.

Riduce l'ansia

Uno studio del 1990 riportato su Psychological Reports ha esaminato gli effetti di una risata su uno stato di ansia indotto da una minaccia (non certo uno studio piacevole, per chi si è sottoposto). I ricercatori hanno portato 53 studenti universitari a credere (falsamente) che avrebbero ricevuto una scossa elettrica dopo un periodo di attesa.

Un gruppo di studenti ha ascoltato un nastro divertente in attesa della presunta scossa elettrica. Un altro gruppo ha ascoltato un nastro non particolarmente divertente e un altro gruppo non ha ascoltato nessun nastro. Lo studio ha evidenziato come il gruppo che aveva ascoltato qualcosa di divertente prima di ricevere la scossa, abbia provato un'ansia minore durante l'attesa.

È un ottimo antidepressivo

Uno studio del 2015 pubblicato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine ha dimostrato che tre sessioni di terapia della risata della durata di 60 minuti ciascuna, hanno migliorato lo stato d'animo negativo e la depressione in alcuni pazienti oncologici.

È come andare in palestra

Un attacco di risata può portare ad un aumento della frequenza cardiaca, della frequenza respiratoria e del consumo di ossigeno, che è quello che accade ogni volta che fai un esercizio fisico. Così, uno studio del 2009 riportato sull'International Journal of Humor Research ha studiato a fondo questi effetti, sottolineando però che hanno una durata equivalente alla risata stessa. Ecco perché, se proprio vuoi saltare la palestra, dovresti provare a ridere per almeno 30 minuti di fila.