Soffri di afte? Trova sollievo con questi rimedi naturali

Le pratiche qui descritte non sono accettate dalla scienza medica, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Queste informazioni hanno solo un fine illustrativo.
Afte, che dolore! Queste piccole ulcere bianche che si formano in bocca possono fare davvero molto male, rendendo talvolta difficile anche bere e alimentarsi. Per trovare un po’ di sollievo e magari fare in modo che le dimensioni si riducano velocemente, ci sono molti validi rimedi naturali. Provali!
Valentina Rorato 19 Aprile 2021

Un forte bruciore in bocca ti ha colto improvvisamente? Se noti una piccola ulcera bianca, dalla forma circolare, e molto arrossata lungo il contorno, probabilmente soffri di afte. Sono un disturbo che può colpire chiunque in qualsiasi momento, senza preavviso. Talvolta compaiono dopo un periodo di stress, talvolta a seguito di un trauma. Magari, semplicemente, hai colpito la gengiva con un po’ di violenza con lo spazzolino mentre ti lavavi i denti?

Curare le afte è molto difficile, perché così come vengono da sole, se ne vanno. Non si possono prevenire e non esiste una terapia specifica. Quello che però puoi fare, oltre che seguire tutti i consigli del medico, è aiutarti con rimedi naturali e casalinghi, che possono aiutarti a trovare un po' di sollievo.

Risciacquo con acqua salata o bicarbonato di sodio

I risciacqui sono tra i rimedi più naturali e semplici, il che potrebbe essere uno dei motivi per cui sono così popolari. L’acqua salata, seppur abbia un sapore sgradevole, può aiutare a ridurre l'infiammazione, mentre sciacquare la bocca con una miscela alcalina di bicarbonato di sodio può essere un modo per neutralizzare il pH. Puoi usare ciascuno di questi risciacqui più volte al giorno.

Aceto di mele

L'aceto di mele combatte i germi che causano le afte. Diluiscine 3 cucchiaini in 200 ml di acqua e fai dei gargarismi con la soluzione in bocca per 30 secondi e risciacqua bene. Ripeti l'operazione due volte al giorno per una settimana per ottenere un sollievo immediato.

Collutori alla salvia

È abbastanza risaputo che la salvia abbia proprietà antinfiammatorie. Come si fa un collutorio? È facile. Devi immergere 1 o 2 cucchiai di foglie di salvia in acqua bollente per 5 minuti, poi filtra e fai raffreddare il liquido.

Camomilla

La camomilla è usata per alleviare il dolore provocato dalle afte. Si consiglia l’assunzione di un estratto di camomilla tedesca. In alternativa, usa i fiori per creare un infuso e poi sorseggiala a temperatura ambiente.

Olio di cocco

Grazie alle straordinarie proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie, l'olio di cocco aiuta a diminuire l'infiammazione e ridurre il gonfiore causato dalle afte. Come si usa? Immergi una garza in un po’ di olio di cocco vergine e applicalo sulla regione interessata prima di andare a letto.

Probiotici

Prendi dei probiotici a base del ceppo Lactobacillus johnsonii. Talvolta le afte sono sintomi di H.pylori e questi probiotici sembrano utili per contrastarne i sintomi. Inoltre, sono validi alleati in caso tu soffra di malattia infiammatoria intestinale (IBS), collegata all'incidenza delle afte .

Miele

Il miele, il più famoso degli antibiotici naturali, può ridurre il dolore e le dimensioni delle afte se applicato alcune volte al giorno localmente. Aiutati con un bastoncino di cotone o delle garze pulite.

Aglio

L'aglio è un rimedio naturale molto utile per le afte. Il potente composto allicina è efficace per alleviare il dolore e ridurre le dimensioni dell'ulcera alla bocca. Strofina delicatamente un pezzetto di aglio sulla regione interessata per 3-5 minuti e risciacqua la bocca dopo 20 minuti.

Allume in polvere

La polvere di allume (solfato di alluminio di potassio cristallizzato) è un additivo alimentare spesso utilizzato per aiutare a mantenere fresca la frutta o come ingrediente nel lievito per dolci. Puoi acquistarlo nella sezione delle spezie del tuo negozio di alimentari. Come si usa? Puoi creare una pasta mescolando una punta di un cucchiaino di allume con qualche goccia d'acqua. Applica la miscela direttamente sull’afta e lasciala in posa almeno un minuto.

Basilico

Il basilico ha proprietà antimicrobiche, può anche prevenire le infezioni e aiutare a calmare le afte. Mastica le foglie tra i pasti oppure utilizzalo per creare un infuso e usarlo come collutorio.