Supereroi (di nuovo) in azione: uova di Pasqua consegnate ai piccoli pazienti della Clinica De Marchi

Per il secondo anno consecutivo la Fondazione De Marchi Onlus, in collaborazione con l’impresa Archingegno, si è impegnata affinché i bambini ricoverati alla clinica De Marchi di Milano, ricevessero le uova di Pasqua dai loro supereroi preferiti.
Gaia Cortese 15 Aprile 2022

Di più bello del ricevere un uovo di Pasqua, c’è solo riceverlo dal proprio supereroe preferito. E i bambini ricoverati presso la Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano hanno potuto provare questa grande gioia nella giornata di ieri, quando sei supereroi si sono arrampicati sulla facciata della clinica per consegnare un centinaio di uova di cioccolato.

Nei panni di Superman, Batman, Robin e Capitan America i professionisti di Archingegno, impresa specializzata in edilizia in corda, si sono messi a disposizione per l’iniziativa del progetto un “Ospedale Mica male”, con lo scopo di permettere ai piccoli pazienti ricoverati, non solo di vivere un momento di spensieratezza, ma anche di alleviare lo stress e la paura che una permanenza in ospedale può suscitare.

“Anche quest’anno abbiamo pensato di regalare ai bambini ricoverati una Pasqua all’insegna della gioia e della serenità, in un momento così complicato – ha dichiarato a Il Giorno Francesco Iandola, direttore esecutivo della Fondazione De Marchi Onlus–. Da tanti anni siamo accanto ai medici e ai bambini con le loro famiglie, con l’obiettivo di fornire la migliore assistenza possibile a chi più di ogni altro ha bisogno di aiuto. Un’assistenza mirata a migliorare non solo la qualità delle cure mediche ma anche la qualità della vita dei bambini e delle loro famiglie”.