I trattamenti di bellezza più stravaganti, ma meno raccomandati

Scegliere un trattamento di bellezza può essere complesso, devi però cercare di resistere alle mode del momento, perché spesso propongono delle soluzioni costose, che non aggiungono nulla alla tua bellezza e, talvolta, sono anche igienicamente discutibili.
Rubrica a cura di Valentina Rorato
6 Febbraio 2021

Non è bello ciò che è bello, è bello ciò che piace. E ciò vale non solo per i risultati che si ottengono, ma anche per la scelta dei trattamenti estetici. Il mondo del beauty e della cosmesi è costellato di proposte, talvolta davvero molto inquietanti, che dovrebbero correggere difetti o, comunque, migliorare l’aspetto.

Non sempre orientarsi tra i numerosi trattamenti di bellezza è semplice. L'offerta è tanta, le promesse sono ancora di più e i costi vanno di pari passo con le mode e le tendenze. E proprio perché il mondo estetico è vittima dei trend, esistono delle proposte alternative che possono includere componenti non familiari, dalle feci degli uccelli alle lumache, dallo sperma del toro alle iniezioni di sangue. Tutti questi prodotti sono utilizzati con un unico obiettivo farti sentire più giovane e bello. Ma quanto sei disposto a pagare o a soffrire in nome della bellezza?

The Vampire Face-Lift

The Vampire Face-Lift è una procedura cosmetica che utilizza il sangue del paziente. Vengono iniettati plasma e acido ialuronico, come riempitivo, per dare alla pelle una aspetto più sodo, elastico e ovviamente levigare le rughe. È noto anche come Dracula Therapy. Il costo supera i mille euro a seduta.

Maschera alla placenta

La maschera alla placenta è diventata famosa tra le celebrità almeno dieci anni fa. Il prodotto è ricco di vitamine e proteine, che aiutano la rigenerazione della pelle. Viene applicata su viso, lobi delle orecchie e palpebre per dare un aspetto più giovane. Ci sono molti prodotti che utilizzano la placenta in commercio e sono abbastanza economici (circa 40 euro per un crema), la maschera in un centro estetico potrebbe però superare i 200 euro.

Massaggio di sberle

Per tenere a bada le rughe, una massaggiatrice di San Francisco schiaffeggia i volti dei suoi clienti. Ogni trattamento dura circa 15-20 minuti e può lasciare la pelle più soda per circa sei mesi. Secondo l’esperto, le sberle fanno emergere il tuo potenziale di bellezza nascosto, senza procedure invasive. Ed è privo di sostanze chimiche al 100%. Insomma, se non è violenza questa…

Trattamento allo sperma di toro

Per chi desidera una carnagione fantastica e vuole dare luce anche ai capelli, esiste il trattamento Bull Semen, ovvero a base di seme di toro. Infonde proteine ​​nei capelli, rendendoli più forti senza appesantirli. Pelle più bella, ma anche stomaco d'acciaio.

The Bird Poop Facial

Dopo il seme del toro, non potevano mancare le feci di usignolo, che però non sono fresche, ma in polvere. Il trattamento viso include prima un bagno di vapore e poi un po’ di aromaterapia, probabilmente per nascondere il profumo delle feci. Come mai sono state scelte proprio quelle dell’usignolo? Perché questi uccelli si nutrono di semi che hanno un enzima che funziona come ingrediente attivo sulla pelle del viso.

Urina

Non si butta via nulla, dalle feci di uccello allo sperma del toro. Stavolta la protagonista è l’urina, che viene utilizzata anche per trattamenti di bellezza; se applicata localmente, i sostenitori affermano che sia eccellente per la pelle, risolvendo la psoriasi, l'eczema e l'acne. L'urina migliore è quella raccolta a metà del primo flusso del mattino, quando gli ormoni benefici sono stati in grado di accumularsi durante la notte. Vietato replicare!

Evian Water Bath

Non sei un fan dell'acqua del rubinetto? Perché non fare il bagno in 350 litri di acqua Evian, versata direttamente dalle bottiglie in edizione limitata progettate da Christian Lacroix, invece? È uno sfizio da milionari, perché questo bagno potrebbe costarti più di 5mila euro.

Se pensavi che il veleno delle api fosse il massimo che si potesse tollerare, forse non conoscevi ancora questi trattamenti.

Questo articolo fa parte della rubrica
Diplomata al Liceo Scientifico e Laureata in Lettere Moderne, ho saputo coniugare il mondo scientifico e quello umanistico nel mio lavoro, altro…