Le 10 auto elettriche più attese del 2021 per una mobilità green

Oramai lo hai capito anche tu, l’elettrico non è solo il futuro dell’automobile, è soprattutto il presente. Le compagnie automobilistiche hanno deciso di puntare solo e esclusivamente su questo tipo di energia, abbandonando per sempre i modelli a benzina e diesel. Scopriamo insieme quali saranno le vetture elettriche che vedremo circolare per le nostre strade dal 2021.
Francesco Li Volti 11 Novembre 2020

Il gas potrebbe essere economico e il futuro potrebbe essere incerto, ma le case automobilistiche di tutto il mondo hanno seguito l'esempio di Tesla e si sono affrettate nel produrre veicoli elettrici in grande stile.

Mentre abbiamo visto arrivare veicoli elettrici da produttori come GM e Nissan, il 2021 vedrà decine di nuovi concorrenti dei grandi marchi. Anche piccoli nuovi arrivati ​​si uniranno alla mischia, come Rivian, oltre ad almeno un nome sorprendente del passato: Hummer. Se il vecchio simbolo dell'eccesso di gas può diventare elettrico, una rivoluzione è sicuramente dietro l'angolo.

BMW iNEXT

Questa è la grande scommessa di BMW nel segmento dei piccoli SUV / crossover. Lo hanno pubblicizzato come un "killer" per un po' di tempo e finalmente dovrebbe arrivare nel 2021. Non si sa molto del veicolo, ma i dirigenti hanno già parlato di una folle autonomia di 435 km.

Audi Q4 e-tron

L'impegno di Audi per le auto elettriche nel prossimo decennio sarà guidato da questa auto: la Q4 e-tron. Quando arriverà nel 2021, il SUV elettrico sarà la prima vettura elettrica targata Audi. L'e-tron Q4 dovrebbe distinguersi dai compagni di scuderia, fungendo da alternativa completamente elettrica al popolarissimo Q3.

Tesla Model Y

Rivelato originariamente nel marzo 2019, il SUV compatto di Tesla ha visto l'inizio delle consegne in Nord America all'inizio di quest'anno. L'auto gemella della Model 3 dovrebbe arrivare in Italia l'anno prossimo. Il SUV Tesla tanto richiesto arriverà con la possibilità di aggiungere una terza fila, il che potrebbe renderlo il veicolo elettrico ideale per le famiglie numerose.

Skoda Enyaq iV

Il primo veicolo elettrico su misura dell'azienda ceca, inizierà le consegne in Italia all'inizio del 2021. Sarà la prima volta che Skoda utilizzerà l'elettrico e quest'auto promette un'autonomia fino a 316 km.

Mercedes EQS

La casa automobilistica tedesca ha svelato il concept lo scorso anno, ma la versione di produzione dovrebbe essere svelata entro la fine del 2020. Mercedes-Benz afferma che l'EQS sarà una macchina futuristica. Dotata di una trasmissione a doppio motore in grado di erogare 350 kW, dovrebbe consentire un'accelerazione da 0-100 km / h in meno di 4,5 secondi.

Per quanto riguarda la batteria, la casa automobilistica non ha rivelato la capacità, ma rivendica un'autonomia di 700 km con una singola carica. Stanno anche parlando di una capacità di ricarica rapida di 350 kW, che, secondo loro, ricaricherebbe la batteria all'80% in "considerevolmente meno di 20 minuti".

GMC Hummer EV

Si prevede che il veicolo sarà piuttosto costoso e non avrà probabilmente un impatto così grande sul mercato come le altre auto di questa stazza. L'Hummer EV, che inaugura anche la nuova generazione di veicoli elettrici di GM, viene lanciato sul mercato americano con un prezzo di 112.595 dollari, l'equivalente di poco più di 95.000 euro, che piazza il nuovo pick-up elettrico in vetta tra i modelli più costosi di General Motors.

In una delle più improbabili inversioni di tendenza nella storia automobilistica, Hummer diventerà tutto elettrico, con una potente coppia di veicoli verdi: un SUV e un camioncino, entrambi offerti con un massimo di tre motori.

Rivian R1S

Il produttore americano di veicoli elettrici Rivian ha catturato molta attenzione quando ha annunciato l'arrivo la prima estate del SUV Rivian R1S. Dal classico stile sportivo squadrato e l'ampio spazio interno, con tre file di posti a sedere, l'autonomia dovrebbe aggirarsi intorno ai 300 km, con una carica.

Nissan ARIYA

Il crossover 100% elettrico del marchio giapponese è una vettura senza alcun dubbio molto interessante perché è molto moderna sia per quanto riguarda il suo design che per ciò che concerne la tecnologia equipaggiata a bordo.  L’autonomia dichiarata è compresa tra 340 e 500 chilometri, a seconda della versione che si sceglie. Occorrerà del tempo prima di poterne valutare l’effettivo impatto sul mercato, dato che gli ordini si apriranno solo il prossimo gennaio e il lancio commerciale è atteso invece per metà 2021.

Volkswagen ID.4

Svelata ufficialmente proprio in questi giorni la Volkswagen ID.4, il primo SUV 100% elettrico del marchio di Wolfsburg, con un'autonomia dichiarata superiore ai 500 chilometri. La produzione di questo modello è già iniziata, così come sono aperti gli ordini. Le prime consegne sono previste a fine del 2020, ma in Italia arriverà a metà 2021.

Volvo XC40 Recharge

Gli svedesi stanno diventando più verdi con questa auto elettrica. La Recharge presenta interni intelligenti ed eleganti: Volvo afferma che la sua batteria da 78 kWh dovrebbe consentire oltre 200 km di autonomia con una singola carica.