A Natale decorare in anticipo la casa con gli addobbi ti rende più felice

Lo sostiene uno studio scientifico: addobbare la casa per la festività di Natale ti rende più felice e anche più simpatico agli occhi dei tuoi vicini. Chi ha detto che bisogna aspettare dicembre per riempire di palline colorate l’albero? Per la serie, togli le streghe di Halloween e fai spazio alle renne di Babbo Natale.
Gaia Cortese 27 novembre 2019

Da oggi non hai più bisogno di trovare scuse per passare agli addobbi di Natale. Puoi finalmente tirare fuori dallo scatolone in cantina tutte le luci colorate che vuoi, l’albero da montare pezzo per pezzo e le lanterne di vetro e la tradizionale ghirlanda da appendere sulla porta di casa. Non passerai più per un fanatico di questa festività, nessuno potrà smorzare il tuo entusiasmo dicendoti che "è troppo presto", perché sembra che sia ormai dimostrato scientificamente che chi addobba la casa per Natale con largo anticipo è più incline ad essere felice.

Lo sostiene Steve McKeown, psicanalista e proprietario della McKeown Clinic, come riportato in un’intervista su UNILAD: “In un mondo pieno di stress e ansia le persone amano associarsi a cose che le rendono felici e le decorazioni natalizie evocano quei forti sentimenti dell'infanzia – ha dichiarato Steve McKeown -. Le decorazioni sono semplicemente un percorso verso quelle magiche emozioni dell’infanzia. Quindi mettere con un certo anticipo le decorazioni natalizie nella propria casa, non può che aumentare l'eccitazione in attesa del Natale!”.

Perché quindi non tornare ad essere ancora un po' bambini in questo periodo dell'anno? Oltretutto una casa addobbata e illuminata come il reparto natalizio di IKEA, non può che mettere di buon umore e farti respirare non solo l'aria di festa, ma anche quell'atmosfera più intima nel ritrovarsi tutti insieme a casa, con amici e famigliari, intorno a un albero che aspetta solo di riempirsi di regali.

Insomma, adesso il passaggio da Halloween a Natale potrà essere immediato. E neppure i vicini di casa avranno motivo di lamentarsi, al contrario. Un altro studio pubblicato sul Journal of Environmental Psychology, rivela l'esistenza di una correlazione tra le decorazioni della casa e la maggiore apertura nei confronti del prossimo. Questo studio ha così dimostrato come chi decora per le festività la propria casa (immagino, soprattutto all'esterno), risulta più simpatico ai propri vicini. Per farsi ben volere potrebbe bastare qualche lucina colorata sul balcone di casa e un po' di neve artificiale spruzzata sui vetri delle finestre.