Meditazione buddhista

Liberarsi dall’attaccamento delle cose materiali, dai sentimenti negativi che occupano la propria mente come l’odio, la gelosia, l’invidia. Sono i principi cardine della meditazione buddhista, in realtà, un vero e proprio stile di vita più che una semplice pratica di meditazione.

In base ai suoi principi, infatti, la meditazione buddhista è in grado di cambiare la vita e il rapporto con il proprio prossimo: lavorando sul proprio Io interiore, acquisendo una maggior consapevolezza di sé stessi e liberandosi delle emozioni più negative, è possibile raggiungere un buon equilibio psico-fisico e una qualità di vita migliore.